Arlecchino Errante 2017

“Più Vero del Vero”, ovvero l’attore come macchina, o sistema di regole, capace di andare al di la della verità apparente, oltre le maschere umane dei tempi, alla ricerca sempre più profonda della Umanità autentica e universale. Attorno a questo … Continua a leggere

Arlecchino Errante 2016

2016, Quelli che amano hanno sempre 20 anniRubiamo il titolo di quest’anno a un verso del 1966 del mitico cantautore Antoine Muraccioli, per celebrare in modo diverso e dinamico i primi galloni della maturità del nostro Festival. Il festival del … Continua a leggere

Arlecchino Errante 2015

Muz_Act è una sintesi di intenzioni e desideri che da una parte guardano all’antico, all’origine stessa del teatro nel panico dionisiaco, e dall’altra ipotizzano, per il futuro, una maggior vicinanza del teatro alla musica del suo tempo; in particolare a … Continua a leggere

Arlecchino Errante 2014

Quest’anno il tema propone uno sguardo sulla pratica dell’istinto solidale umano, in un momento in cui, per “la crisi” e per le apprensioni che la accompagnano, a volte si pretende di misurare il beneficio culturale quasi brutalmente sul piano economico. … Continua a leggere

Arlecchino Errante 2013

L’edizione di quest’anno è dedicata alla “Femina Ridens”Ridens, non necessariamente comica, magari anche vittoriosa, sorniona, ironica, sorridente, baccante, ghignante, indignata, estatica…Un omaggio alla parte allegra del femminile nel teatro.In questa prospettiva, quest’anno la “Stella” de “L’Arlecchino Errante”, riconoscimento al mestiere … Continua a leggere

Arlecchino Errante 2012

quest’anno analizziamo una tendenza globale che esprime un’attenzione al “popolare”, non tanto come ricerca o definizione di consenso, quanto come valore. Qualcosa che ha a che vedere con le radici, le specificità, le “bio-diversità” culturali da salvare. Qualcosa che dà … Continua a leggere

Arlecchino Errante 2011

quest’anno ci confrontiamo col mimo, non tanto come fenomeno storico o linguaggio tipico, ma soprattutto come istituzione poetica e, prima ancora, pedagogica. Dedicato idealmente a Etienne Decroux nel ventennale della scomparsa, il programma visita infatti alcuni dei principi più significativi … Continua a leggere

Arlecchino Errante 2010

con questo piccolo cambio di preposizione vogliamo aprire a sguardi mitici e fantastici (ma anche etici e politici) sulle tipologie della rappresentazione in cui il “lupo” gioca il ruolo simbolico dello antagonista e/o quello epico della vittima. Come se, in … Continua a leggere

1 2 3