Arlecchino Errante 2021
Pordenone
year XXV: in the beginning it was the rhythm
21 settembre – 1 ottobre
(Masterclass 2 – 9 ottobre)


Premio “Stella dell’Arlecchino Errante 2020” a Compagnia Nando & Maila
Premio “Stella dell’Arlecchino Errante 2021” a Koffi Koko

Il Festival 2021 prosegue nella tradizione della dedica ad un tema o concetto, nell’orizzonte di ricerca sull’arte dell’attore. Quest’anno la scelta è stata: In Principio era il Ritmo, una parafrasi dell’inizio del vangelo di Giovanni, oggettivamente molto rispettosa, pronunciata nientemeno che da Jimi Hendrix prima di lasciare questo mondo. Il ritmo come valore è una proposta che vuole incontrare e incoraggiare la ripartenza o ripresa di cui la comunità ha oggi bisogno per sconfiggere e superare definitivamente il buco nero del virus. E risponde anche all’invito che l’amministrazione Regionale ha rivolto alle manifestazioni culturali di dedicare eventi e progetti alle celebrazioni per il settecentesimo anniversario dantesco; una risposta che deriva dalla convinzione che il ritmo e la rima siano alla base della creatività, del pensiero, dell’invenzione poetica e persino della filosofia.

Maestri ospiti: Koffi Koko, Compagnia Nando & Maila, Nanirossi Clown, Juan Luis Corrientes
Docenti: Ferruccio Merisi e Compagnia Hellequin
Spettacoli, eventi e comunicazioni con: Koffi Kôkô(Francia-Benin), Juan Luis Corrientes (Spagna); Compagnia Nando e Maila, Teatrino Giullare, Collettivo Balletto Civile, Tindaro Granata, Astragali Teatro, Compagnia Nani Rossi, Aida Talliente (con Giorgio Pacorig), rapper DJ Tubet, Compagnia Hellequin, Leone (al secolo Daniele Manfrinati), Francesco Burroni, Mauro Chechi.

scarica il volantino